Philippe Saldi Sneakers Cathys Donna Morvan Bianco zVSUGqLMp
Sneakers Gore 2016 Basse Vans Outlet Metal UomoAuthentic Eyeplate Nero 45ARc3jLqOnline Vendita Sneakers Nero Up Donna Esprit Lizette Lace QeWdoxBErC
Online Vendita Sneakers Nero Up Donna Esprit Lizette Lace QeWdoxBErC
Online Vendita Sneakers Nero Up Donna Esprit Lizette Lace QeWdoxBErC

Tu sei qui

Online Vendita Sneakers Nero Up Donna Esprit Lizette Lace QeWdoxBErC
Lun, 11/03/2019 - 16:40
I Frutti Dimenticati

Ancora una volta ci ritrovammo nel podere di Benedetto Tuscano in contrada Stabile nel comune di Staiti che con la sua consueta gentilezza ci mostrò quello che ha conservato o prodotto con le sue stesse mani.Ci fece vedere le coperte di lana o di ginestra tessute dalla sua defunta madre, la “máiura” ossia uno strumento di legno di frassino, duro e leggero, con un’arcuazione accennata al centro, in corrispondenza della spalla e poi due piccoli incavi alle due estremità, dove venivano appesi dei pesanti secchi contenenti acqua o latte e trasportati a spalla da posti lontani dalla casa.
Evidenziò l’uso della piccola madia di 120 anni, atta a lavorare la cagliata nelle forme apposite, mentre a un certo punto ci mostrò  un lungo (circa 130 cm) e spesso (circa 1,5 cm) spiedo biforcuto, che somigliava ad un tridente del diavolo con cui venivano arrostiti sulle braci, ghiri, “póndachi” (quercini) e “súrici” (topi).
Era presente all’illustrazione degli attrezzi una signora di città, che sentendo nominare i topi in funzione alimentare fece una smorfia di riprovazione e saltò su come un mortaretto dalla pietra su cui sedeva guardando con sospetto Benedetto che con benevolenza e gentilezza spiegò che essi aiutarono la povera gente a sopravvivere in un passato non così lontanissimo, caratterizzato dalla fame più nera.Per Dot Polka Vendita Tom Cravatta Uomini In Seta Nuovo Ford Oro k8XnwOP0
Le mamme, inoltre, quando i bambini facevano la pipì a letto, li sottoponevano ad una cura settimanale di carne di topo, per guarire l’incontinenza urinaria dando da mangiare un topo al giorno arrostito al salmoriglio; tale pratica era considerata efficacissima.
Di conseguenza, ogni bambino delle famiglie contadine era sottoposto alla cura, talvolta attuata in modo preventivo.
C’era tanto materiale da far vedere e Benedetto lo illustrò recitando il suo ruolo di pastore indossando fra l’altro il costume tipico dell’Aspromonte occidentale dei pastori appunto che si è fatto confezionare circa 15 anni addietro, compresi i “calandrelli” (calzari) e la beretta lunga alla greca.
Scendemmo poi nel “giardino” mediterraneo ossia nel piccolo agrumeto costituito da agrumi e da piante da frutto.
A questo punto Benedetto ci mostrò i resti di una “saitta” ossia di una torre di un antico mulino ad acqua e su una roccia ci fece vedere una croce “cornúta” ossia dotata alla fine dei tre bracci, di due linee divergenti verso l’esterno a forma di corna.
Accanto alla croce c’è una data non antica: 1730.
Essa ci induce però a pensare che colui che la incise era in possesso dell’influsso della cultura armena in zona in quanto la croce cornuta, bilobata o trilobata, era tipica del popolo caucasico i cui rappresentanti giunsero come coloni  nella vallata di Bruzzano nel IX secolo d.C., al tempo della spedizione di Niceforo Foca, quando popolarono la Rocca che da essi prese il nome: Rocca degli Armeni o Armenia.
Di fronte al piccolo “giardino”, mostrando le piante di arancio prive di frutti, eravamo alla fine di giugno, ci parlò delle arance di Spina, grosse come la testa di un neonato, che non esistono più nemmeno nel suo campo, dei limoni con gli spicchi alternativamente dolci o aspri ed infine ci condusse ad una pianta ricca di frutti, preziosa secondo il suo punto di vista: la pianta che produce “portugalli longuti” ossia arance ovali. Gli dissi allora che si trattava dell’ovale calabrese ed egli mi rimproverò affermando che la buccia che contiene gli spicchi dell’ovale calabrese è spessa come la pelle di una scarpa. Mi fece assaggiare un frutto ed in effetti mi sembrò straordinario e delicato nello stesso tempo.
Gli spiegai che questo dipende dal terreno e dalla quantità d’acqua che le piante ricevano d’estate.
Gli riferii che in Calabria tale varietà di arancio è trascurato, mentre in Sicilia di recente sono stati impiantati trecento ettari di ovale calabrese. 
Alla fine di giugno le arance erano mature al punto giusto, succose e adeguatamente dolci, dalla pellicina finissima e delicata e dalla buccia esterna sottile; insuperabili nel loro genere.

Online Vendita Sneakers Nero Up Donna Esprit Lizette Lace QeWdoxBErC

Autore: 
Orlando Sculli
Rubrica: 
Tags: 
Online Vendita Sneakers Nero Up Donna Esprit Lizette Lace QeWdoxBErC
Cappello Vendita Donna Blu Geospirit Online ZwkTlXuOPi

Online Vendita Sneakers Nero Up Donna Esprit Lizette Lace QeWdoxBErC